Rubriche


Autori:

Alba
Sono aperta e spontanea, mi piace contribuire con suggerimenti e spunti per il sito.
Alba

Andrea – andreamacr@libero.it
Attraverso le mie poesie, ricche di emozioni personali e di sensazioni “fotografate” mentre passano, è possibile conoscere la mia personalità… il mio mondo interiore.
Nelle mie poesie esprimo al massimo tutta la mia sincerità, non è la mente a dettarmi le parole ma il mio animo.
Adoro raccontare in versi “l’approccio” dei miei sentimenti con la vita.
Inoltre ritengo che la vita può essere vista con ottimismo o con pessimismo, ma di sicuro finchè c’è la possibilità di raccontarla in mille modi, la vita resta sempre meravigliosa.
Sono due elementi contrastanti a svolgere il ruolo di protagonisti nelle mie opere: l’amore e il pessimismo.
Andrea

Anna
Ciao sono Anna,
non sono un’autrice, ma fin da ragazzina ho sempre amato scrivere poesie!
Sono così tra gli autori della rubrica Poesie di questo sito.
Anna

Enrico – enricocer@libero.it
Enrico Cerquiglini è nato a Montefalco (PG) nel 1962, vive a Gualdo Cattaneo (PG). Laureato in Lettere, insegna Materie letterarie all’IIS “Giordano Bruno” di Perugia. È tra gli organizzatori del Premio Nazionale di Poesia “Sandro Penna”. Suoi scritti sono apparsi in diverse riviste, anche straniere, e in atti di convegni.
In poesia ha pubblicato Le correnti della landa, Roma, Gabrieli, 1982; Vendette azteche, Udine, Campanotto, 1994, Ballate B.I.T., Perugia, Grafiche 84, 1997, Tra nebbia e fango, Udine, Campanotto, 2006 e Fine attività (damnatio memoriae), 2008.
Saggistica: Pier Paolo Pasolini, Uccellacci e uccellini (dalla sceneggiatura alla realizzazione cinematografica) Udine, Campanotto, 1994.
Nel 2007 ha raccolto i suoi scritti critici, apparsi su varie riviste e blog, nel volume Lacerti critici.
Ha inoltre curato l’antologia poetica La voce dolce di resa, Grottammare, Stamperia dell’Arancio, 2000 e l’antologia Vicino alle nubi sulla montagna crollata, Udine, Campanotto, 2008.
Dirige la collana di Studi pasoliniani per la casa editrice Campanotto.
Cura inoltre il blog “Tra nebbia e fango” (https://enricocer.wordpress.com/) e coordina la rivista Nel Verso.
Per il teatro ha curato i testi dei seguenti spettacoli: Delirio (2000), Stanze e circostanze (2003), L’amore al tempo del petrolio (2005), Arcadia (2005), Pasolini provvisorio (en attendant Pasolini) (2007).

Marco
Ciao sono Marco e scrivo da quando avevo vent’anni, forse anche prima.
Non sono un poeta ma semplicemente esprimo i miei pensieri e le mie sensazioni tramite poesie.
Se ne leggete qualcuna, sono felice di sapere cosa ne pensate.
In questo sito, seguo appunto la rubrica Poesie del sito.
Marco.

Mari
Ciao sono Marilena, sono non vedente e seguo la rubrica Cucina, Lavori a Maglia e Personaggi noti delle vie urbane come autrice.
Non sono uno Chef! Ma ho una fortissima passione per la cucina che condivido con entusiasmo sperando che ci sia qualche piatto buono! :-)
Ah, se provate qualche ricetta, sono felice di sapere cosa ne pensate.
Mari – biancarellimarilena@gmail.comtel


Tanti auguri a Marisa per il suo compleanno! :-)


Ultimi articoli:

  • Fagioli saporiti
    Inviata da: Marilena – biancarellimarilena@gmail.com. Porzioni: 4. Ingredienti: olio, sale e pepe quanto basta, 500 gr di fagioli bianchi, 150 gr di pancetta, 1 spicchio di cipolla, 1/2 bicchiere di vino bianco, brodo di carne q.b., qualche foglia di salvia. Lessare i fagioli in poca acqua di cottura. In padella rosolare la pancetta e la cipolla sfumando con del vino bianco. A pochi minuti dalla cottura, aggiungere ...
    Leggi...
  • Salciccia spagnola
    Inviata da: Marilena – biancarellimarilena@gmail.com. Porzioni: 4. Ingredienti: olio, sale, pepe, q.b., 4 salsicce grandi spagnole, 1 cucchiaio di paprica dolce, 1/2 bicchiere di vino bianco, 2 patate grandi. Tagliare a fettine sottili le patate pulite e condirle con olio, sale, pepe e paprica dolce. Adagiatele su una teglia da forno e aggiungetevi le salsicce bagnando il tutto con del vino bianco e bucherellando ...
    Leggi...
  • Spine malandrine
    Autore: Marco Titolo: Spine malandrine Spine malandrine delle rose carine, di caprogli e rovi, le spine malandrine, dovunque vai le trovi. Sul limitar del caso , agli argini di un fosso, se vi vai per il bosco ci saranno, non v’è scampo. Ti siedi al lato della strada, lungo la scarpata chissà quante ne vedi. Dobbiam mettere in conto che spine malandrine, ci sono in tutto il mondo, non si da lor ...
    Leggi...
  • La mia felicità
    Autore: Marco Titolo: La mia felicità L’età che va, passando mi vede sempre là ad ad eseguire intento la mia felicità. Di corsa devo andar, che non mi scappi via. Forse mi darà il tempo, che va veloce, ho lo chiederò al vento, dov’è la sua dimora. Spero ch’ei mi capisca dicami in verità dov’è che sta nascosta la mia felicità.
    Leggi...
  • Michelangelo Buonarroti
    Inviato da: Marilena – biancarellimarilena@gmail.com Nasce a Caprese nel 1475 e muore a Roma nel 1564. Noto scultore, pittore, architetto e poeta Italiano di fama internazionale.
    Leggi...