Bucatini con melanzane e prosciutto

Inviato da: Marilenabiancarellimarilena@gmail.com.
Letto da: “Un mese in cucina”.

Porzioni: 4
olio,
sale e pepe,
300 grammi di bucatini,
2 melanzane medie lunghe,
3 cucchiai di olio di arachide,
5 coste di sedano verde con le foglie,
50 grammi di ricotta,
20 grammi di parmigiano grattugiato,
6 cucchiai di olio  exravergine di oliva,
2 spicchi di aglio,
200 grammi di prosciutto crudo in un solo pezzo,
2 cucchai di mandorle spellate

Pulite le melanzane, lavatele, asciugatele e tagliatele a fettine.
Scaldate l’olio di arachidi con uno spicchio di aglio schiacciato e non sbucciato e friggetevi le melanzane per un minuto a fiamma viva.
Abbassate leggermente la fiamma e continuate la cottura, finché i dadini saranno dorati.
Scolateli poi su carta da cucina. Pulite le coste di sedano lavate, asciugatele e tagliatene 3 gambi a tocchetti.
Friggete anche i cubetti di sesamo per 2 minuti nell’olio di arachidi.
Scolateli su carta da cucina.
Salate sia le melanzane sia il sedano fritti.
Dividete a pezzetti le coste di sedano rimaste e frullatele con le foglie di sedano, metà delle  mandorle mezzo cucchiaino di sale grosso, il parmigiano e l’aglio rimasto.
Frullate gli ingredienti, senza sminuzzarli troppo.
Aggiungete l’olio extravergine a poco a poco e continuando a frullare.
Trasferite il trito in 1 ciotola, salatelo e incorporatevi la ricotta, mescolando.
Portate a bollore 3 litri d’acqua salata. Versatevi i bucatini e lessateli.
Tagliate il prosciutto a dadini.
Scolate la pasta e versatela nella ciotola contenete la salsa alla ricotta.
Aggiungete i dadini di melanzana e i pezzetti di sedano fritti.
Completate con i dadini di prosciutto e le mandorle rimaste.
Trasferite la pasta su di un piatto da portata cospargete i bucatini con un’abbondante macinata di pepe e qualche fogliolina tenera di sedano tagliuzzata finemente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *