Fiocchi bianchi

AutoreMarco
Titolo: Fiocchi bianchi

Scendono giù danzando i fiocchi
e boschi campi poggi sono d’un velo bianco.
Sì come tante spose,
alberi rudi, nudi, neri,
le spoglie irsute rosee nel vel si stan celando.
Soffia allegro il vento,
i fiocchi fan turbinar.
A soglie e davanla,
si posa fischiettando
anche la merla nera e altri uccel che ridon
e tutto imbianca la bufera.
Pure le notti fondi
tengono aperti gli occhi
chè il buio si nasconde
dentro il candor degli occhi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *