La notte

Autore: Andreaandreamacr@libero.it
Titolo: La notte

Tra qualche ora, di nuovo una grande onda ci investirà,
è l’onda del silenzio, vien dal mar dell’oscurità.
Affogheremo tutti bevendo l’acqua dei sogni,
la luce del giorno scomparirà e con lei i suoi segni.

Anche chi non dormirà avrà l’occasion di sognare,
s’accenderà una stella e sarà facile viaggiare;
quella stella rappresenta la foto del tuo sguardo
posta davanti al nostro universo come baluardo.

La notte è un cinema sul cui schermo appare la luna
circondata da stelle… da tanti portafortuna.
La luna è protagonista di un lungo film d’amore,
guarda la terra e spezza l’atmosfera del dolore.

1 comment for “La notte

  1. marilena
    26 maggio 2015 at 15:47

    questa poesia rappresenta e raffigura bene la notte, fa molto riflettere molto a chi compone poesie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *