La pescatrice di sogni

Autore: Andreaandreamacr@libero.it
Titolo: La pescatrice di sogni

Sto seduto su una barca trasportata dal mare,
da tutte le onde innocue e violente della mia vita;
qui vicino a me ci sei tu che hai voglia di pescare,
di pescare il sogno giusto che mi faccia volare.

Mentre laggiù una sfera rossa s’appresta al tramonto,
negli occhi tuoi sorge una lacrima di pentimento
che provoca un terribile graffio ed una ferita
al ciel che sempre ci guarda, a una nuvola assopita.

Il vento ci sta spingendo lontano dalla costa,
non faccio altro che abbracciarti e baciarti senza sosta,
voglio sottrarti ai brividi di freddo e alla paura
anche se continui a pescare sempre più sicura.

Arriva la notte, s’accendono tutte le stelle,
c’è la luna che non vuol scoprirsi tutta, è ribelle!
Ma poi decido di sfiorarti con le labbra il collo
e peschi un sorriso…è quello il mio sogno più bello.

1 comment for “La pescatrice di sogni

  1. marilena
    22 maggio 2015 at 15:30

    benvenuto Andrea tra gli autori, speriamo di leggere tante altre poesie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *