Letteratura

In questa rubrica raccogliamo principalmente poesie, proverbi e alcune note sui personaggi conosciuti delle vie urbani ma accogliamo con piacere ogni argomento legato alla letteratura e alla scrittura.
Se vuoi partecipare come autore di questa rubrica o segnalarne di nuove, invia un’email a info@vudi.it.
Saremo felici di risponderti al più presto.


Ultimi articoli della rubrica:

  • Un abbraccio all’orizzonte
    Autore: Andrea – andreamacr@libero.it Titolo: Un abbraccio all’orizzonte Questo sguardo si ritrova a venerar l’orizzonte e abbraccio la sua brezza d’ottimismo sorprendente, perchè è sorprendente la brezza che m’arriva al cuore… ella si infiltra tra i raggi che brucian lo stupore. L’orizzonte…corda sottile che non si spezza mai, forse proprio perchè nessuno potrà toccarla mai, forse è indistruttibile grazie ai sogni che conserva, dei ...
    Leggi...
  • Come la luna
    Autore: Andrea – andreamacr@libero.it Titolo: Come la luna La seconda anima, quella col vestito di gioia, cavalca adesso un po’ di tristezza ed un po’ di noia, io mi guardo allo specchio…sono come la luna, mi trovo in mezzo al cielo e non dormo neanche all’una. Qua intorno stelle splendono, libertà sorridono, ci son persone che come pare a loro vivono, io son ...
    Leggi...
  • L’asciugamano
    Autore: Marco Titolo: L’asciugamano Mi piace dell’asciugamano, la ruvida e molle carezza; mi fa provare l’ebbrezza; di quel che mi manca d’umano. No, sorrider non può, però bacia ed abbraccia, se lo porta alla faccia, mai, lui dirà di no. Sì lo so vale poco quest’amore senza voce; è soltanto un gioco e comunque non nuoce. Non ha certo valor d’un affetto vivente, arriverà al cuor, ma è meglio di ...
    Leggi...
  • Carattere e caratter
    Autore: Marco Titolo: Carattere e caratter Al mondo siam milioni e ognun ha il suo carattere, ci siam cattivi e buoni, chi fa fatti, chi fa chiacchiere. C’è chi è coscienzioso è chi è imprudente, chi mite e rispettoso chi rude e irriverente c’è chi è un po più sveglio, chi mezzo addormentato; chi pensa al portafoglio chi ama aver dato. Poi c’è chi è mansueto invece c’è ...
    Leggi...
  • Inverno
    Autore: Marco Titolo: Inverno Grida la tramontana e si fa cupo il ciel, di nubi un grigio vel pian piano s’avvicina. Fioca, la neve scende, coprendo tutto quanto. Il piano, il colle il monte in un candido manto. Nell’aria ovattata brilla al volteggiar dei fiocchi. Corrono i passerotti rifugio a ricercar. Lo scricchiolio invece cui il gel non fa paura. Svolazza sulla siepe , che bella è la ...
    Leggi...
  • Qualche segreto
    Autore: Marco Titolo: Qualche segreto Qualcosa da nascondere io penso n’abbiam tutti; pensieri belli o brutti, idee da non dffondere. Anzi di vendetta. Desìo di un grande amor che ci riscaldi il cuor o da scordarci in fetta. Sogni che si mantengono celati nel profondo non li diciamo al mondo che tanto non avvengono ma sarebber buona cura per cambiarci la vita? Chissà però è fatica. Dirli ci fa paura ...
    Leggi...
  • Lingue della natura
    Autore: Marco Titolo: Lingue della natura Parla svariate lingue nostra madre natura ognun la sua distingue. Son tante quelle uman; le più diverse e strane però chi vuole le impara. Di più fra gli animali il linguaggio è assortito. Chi fischia e chi cinguetta, chi gracida, chi grugnisce; chi ulula e chi nitrisce. Ma specie fra gli uccelli l’interpetri ci son. Gazze di pappagalli fra costor. Ci son sì, questo mondo ...
    Leggi...
  • Inno alle donne
    Autore: Marco Titolo: Inno alle donne Delle donne il cuor, l’orizzonte sorpassa nel cielo dell’amore. Corre molto al di là di puri sentimenti. Nei loro gesti attenti, coglier ben ti potrà portar il vero, grande senso del lor valor immenso. Pur sol di lor presenza, chè quando non ci sono, mi vede nullo, l’uomo, simile a oggetto, perfino in mezzo all’universo.
    Leggi...
  • La mia primavera
    Autore: Andrea – andreamacr@libero.it Titolo: La mia primavera Vi garantisco che la primavera che c’è fuori dipinge di vivacità gli alberi ed i suoi fiori, regala leggerezza ed agilità alle rondini, sfuma d’azzurro e di rosa tutte le abitudini. È una primavera più raggiante e più luminosa, il mio animo ha preso da un po’ la forma di una rosa, questa è una ...
    Leggi...
  • Vento di paura
    Autore: Andrea – andreamacr@libero.it Titolo: Vento di paura Il vento di paura incombe sul mare di grano, alcune spighe dorate crollano piano piano, è nato un disegno che sembra fatto da una mano: lacrime che scivolano verso un sorriso sano. Il vento della paura sta bussando alle porte, non gli apro ma nuove fessure sono adesso sorte, ed entra con violenza, prepotenza ed ...
    Leggi...