Un abbraccio all’orizzonte

Autore: Andreaandreamacr@libero.it
Titolo: Un abbraccio all’orizzonte

Questo sguardo si ritrova a venerar l’orizzonte
e abbraccio la sua brezza d’ottimismo sorprendente,
perchè è sorprendente la brezza che m’arriva al cuore…
ella si infiltra tra i raggi che brucian lo stupore.
L’orizzonte…corda sottile che non si spezza mai,
forse proprio perchè nessuno potrà toccarla mai,
forse è indistruttibile grazie ai sogni che conserva,
dei sorrisi che mostrerà il futuro è la riserva.
Abbraccio quell’orizzonte come se fosse un figlio,
come se fosse la speranza che genera un giglio,
l’orizzonte fa soffiar vento di vita all’anima…
rende i suoi tratti dolci e la sua essenza magnanima.
Egli tende le mani verso me ed io verso di lui,
voglio trovare la persona spensierata che fui,
Ed io abbraccio l’orizzonte anche con la mia testa,
non abbraccio mai chi va ma abbraccio sempre chi resta,
l’orizzonte conduce la luce nella foresta
formata da quei miei sentimenti vestiti a festa.
Quell’orizzonte ospita lo sguardo del mio amore
ed abbraccio una poesia accarezzata dal chiarore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *